info@scartazza.com

Mauro: 328 1336682 | Enrico: 349 3772530


Azienda Scartazza - Malvasia Candia

Malvasia. Un piccolo enigma per uno dei vini che tra il 1300 e il 1600 spopolava per l’Europa. Chiare sembrano essere le origini dell’uva, importata dai veneziani da una città del Peloponneso (Monembasia) e rapida fu la diffusione in tutta Europa. Le propaggini commerciali della repubblica di Venezia si interruppero nel 1669 in seguito alla sconfitta della ventennale guerra di Candia. In questa vicenda l’impero Ottomano ebbe la meglio e la Repubblica veneziana perse i possedimenti d’oltremare, isola di Creta (Candia) compresa. Questa la storia ma il commercio, come si sa va oltre. La diffusione ed il consumo di vini dal caratteristico aroma non si arrestò, così dal ‘700 iniziarono a comparire diverse varietà di malvasia, alcune denominate in funzione dell’area geografica di coltivazione, altre, a memoria della loro origine, vennero appellate con nomi quali malvasia di Candia o aromatica di Candia.

Negli ultimi anni alcune evidenze genetiche hanno permesso di fare chiarezza sui rapporti di parentela tra le diverse malvasie europee, in particolare quelle presenti sul territorio italiano. E’ sorprendente come alcune accessioni denominate “monembasia” (ancora tipiche del Peloponneso) appaiano lontane dalla maggior parte delle varietà oggi coltivate. Al tempo stesso sembra evidente che la malvasia aromatica di Candia sia più strettamente legata ad alcune varietà di moscato che alle malvasie greche.

Informazioni e Preventivi:
Mauro: 328 1336682 | Enrico: 349 3772530