info@scartazza.com

Mauro: 328 1336682 | Enrico: 349 3772530


grapes 2656259 1920

La vinificazione è il processo biochimico di trasformazione dell'uva in vino e del suo affinamento. La buccia degli acini di uva trattiene alcuni lieviti che trasformano lo zucchero contenuto negli acini in alcol: questo processo si chiama fermentazione alcolica. Esistono diverse tecniche di vinificazione, in bianco e in rosso.

Vinificazione in rosso:

 

Vinificazione in bianco:

Le uve sono raccolte manualmente verso la metà di settembre. Le lavorazioni di pigiatura seguono le stesse fasi della vinificazione in bianco, tuttavia in questo tipo di lavorazione, la permanenza delle bucce a contatto con il mosto è maggiore, in oltre prevede operazioni di rimontaggio, ovvero la percolazione del mosto sugli acini stessi affinché possa arricchirsi ulteriormente di tannini. Dopo la separazione degli acini il vino permane in botte fino al momento dell’imbottigliamento.   Le uve sono raccolte manualmente nelle prime settimane di settembre. In poco tempo vengono pigiate mediante la pigia-diraspatrice che consente di eliminare interamente i graspi dei grappoli, mentre le bucce (sulle quali sono presenti i lieviti naturali) vengono lasciate a contatto con il mosto affinché avvenga la fermentazione in botte. Trascorsi alcuni giorni, il vino ottenuto viene separato dagli acini e viene operata una prima filtrazione. In seguito a questa operazione il prodotto rimane nelle botti fino all’imbottigliamento.

 

 

 

 

 

Informazioni e Preventivi:
Mauro: 328 1336682 | Enrico: 349 3772530